Laboratorio di ceramica Roma nord

argilla-bootega-arte

Corsi di argilla

Avere luoghi e spazi per poter portare avanti i propri hobby oggi giorno è un gran passo avanti.

Da ELLA bottega dell’arte i tirocinanti di ceramica hanno finalmente trovato un luogo dove poter dare sfogo a tutta la loro creatività.

Nel laboratorio di 400mq otre a trovare il giusto confort per poter potersi dedicare bene al proprio studio, questo offre inoltre 1000 spunti di fantasia artistica.

Un altro fattore determinante in questo luogo cosi ampio è la possibilità di impiegare una vasta tipologia di forni per la ceramica.

Roma nord
400mq laboratorio argilla

Questi sono delle aziende più rinomate quali Tornati e Hobbyceram con i quali si realizzano le prime cottura o cotture per smalti. Non mancano i forni per micro fusione come quelli Raku, e si effettuano anche cotture per terzi.

Fra le cose da menzionare,possiamo dire che la qualità e quantità di argilla che si può trovare qui, è sicuramente fra le più appropriate per i tipi di corsi che si portano avanti.

Le opere una volta terminate devono raggiungere la durezza cuoio. Ecco allora che gli scaffali si vuotano e riempiono continuamente, passando dalla fase di plastificazione dell’oggetto alla sua forma rigida e immutabile nel tempo dopo la prima cottura.

La creta è utilizzata per finalità diverse e questo è uno degli aspetti fondamentali dei laboratori più rinomati. Fra i vari aspetti della sua composizione ne cogliamo i dettagli nel tipo del suo impasto. Se è raffinato come la Montelupo o grezza come la Galestro avrà un tipo di decorazione classica.

Per altri fini si usa invece quella con più chamotte, ossia una qualità di impasto che al suo interno contiene micro frammenti di argilla già cotta, tale da renderla resistente anche agli sbalzi termici nell’acqua appena uscita dal forno. Oggi meglio conosciuta con ceramica Raku.  Questo tipo di ceramica mette in risalto un tipo di colorazione più metallica grazie anche alla presenza di ossidi di piombo.

Nel laboratorio di ELLA sito in via Tieri 215 zona Olgiata, i corsisti a seconda della loro esperienza saranno poi indirizzati a diversi tipi di lezioni. Le suddivisioni variano indubbiamente fra corsi base e avanzati.

Nelle disciplina della scultura per ceramica, le lezioni di tipo avanzato sono portate avanti dal maestro Tonino Scuccimarra. La sua ricca esperienza nel mondo della ceramica ha fatto si che il laboratorio di Ella abbia acquisito un valore aggiunto di notevole spicco e notorietà. La sua conoscenza sulla materia trasmette ai nostri corsisti quel genere di emozioni sulla creta che un tempo i maestri tramandavano ai propri discepoli. Maestrie e maestranze che l’era tecnologica sta pian piano cancellando dalle nostre civiltà.

Questo hangar di ceramica permette di poter lasciare la propria pasta lavorata che si utilizza in loco, senza doversela caricare e portare ogni volta a casa. C’è da dire inoltre che le opere che si realizzano, se ogni volta fossero trasportate da casa al luogo di studio e viceversa sarebbero facilmente soggette a micro lesioni, che poi in cottura finirebbero tutte per manifestarsi con delle crepe.

Uno spazio cosi ampio permette di poter osservare i propri  lavori da ogni punto di vista. L’impasse che a volte vincola la realizzazione delle proprie opere, spesso è dettato dai punti di luce o dalle prospettive. Tutti questi vincoli da ELLA sono ampiamente superati.

La possibilità inoltre di potersi confrontare con gli altri corsisti stimola anche negli apprendisti la capacità di potersi auto correggere imparando anche dagli errori degli altri.